Rosario Crocetta insiste. Vuole Antonio Fiumefreddo, attualmente alla guida di Riscossione Sicilia, al posto della dimissionaria Linda Vancheri all’assessorato regionale alle Attività produttive.

Ma prima il presidente della Regione Siciliana dovrà ottenere l’ok degli alleati di governo. La sua maggioranza, e in particolare la componente renziana del Pd, si è mostrata da subito scettica sulla nomina di Fiumefreddo.

Ma a breve è atteso un confronto tra il governatore e il segretario dei democratici in Sicilia, Fausto Raciti, per superare l’empasse e trovare un sostituto alla Vancheri alla guida dell’assessorato di via degli emiri.