Da lunedì entrare e uscire dal capoluogo sarà davvero difficile nella Palermo Catania. L’Anas inizierà i lavori per sistemare il viadotto Favara che si trova tra il capoluogo e Villabate.

Gli operai dell’Anas chiuderanno la carreggiata in direzione Palermo e tutti il traffico verrà deviato per circa 500 metri nella corsia in direzione Catania. Il tappo gli automobilisti lo troveranno tra il chilometro 3+450 e il km 4+030.

Nel dettaglio, i lavori – per un importo complessivo di oltre 1 milione e 410 mila euro – prevedono il rifacimento delle solette del viadotto, dei giunti di dilatazione e della impermeabilizzazione ed il completo rifacimento della pavimentazione e comporteranno – nel periodo compreso tra il 9 novembre e il 22 dicembre 2015 è prevista la chiusura della carreggiata in direzione Catania tra il km 3,400 e il km 4,100 e – nel periodo compreso tra l’11 gennaio 2016 e il 25 marzo 2016 – la chiusura della carreggiata in direzione Palermo tra il km 4,100 e il km 3,400.

Le fasi lavorative sono state decise in funzione dell’andamento dei flussi di traffico e – proprio al fine di limitare i disagi alla circolazione stradale – le lavorazioni verranno sospese durante le festività natalizie. Intanto proseguono i lavori per rifare l’asfalto in diversi punti dell’autostrada Palermo Catania. In questi giorni gli operai dell’Anas stanno lavorando per la posa dell’asfalto tra Altavilla Milicia e Casteldaccia.