“Non voglio entrare nel dibattito che si è aperto nel Pd ma non c’è dubbio che la questione morale posta dal presidente Crocetta merita tutta l’attenzione possibile”. Lo afferma Gianpiero D’Alia, ministro della Pa e segretario regionale dell’Udc siciliana.

“Capisco e rispetto il travaglio che vivono i democratici in queste ore ma ritengo fondamentale unire le forze, soprattutto quelle della
maggioranza che governa la Sicilia, affinché la politica recuperi fino in fondo la sua credibilità. L’Udc intende proseguire nello sforzo di rinnovamento intrapreso da due anni a questa parte e invita gli alleati a fare altrettanto – prosegue D’Alia – anche a costo di allontanare persone ovunque esse siano e da dovunque vengano”.