Dal 5 al 7 novembre la Strada degli Scrittori con il Distretto Turistico regionale Valle dei Templi sarà nello stand della Regione Sicilia ad ABCD – Borsa del Turismo Scolastico e Studentesco di Genova. ABCD, Salone dell’Educazione, dell’Orientamento e del Lavoro, rappresenta da molti anni l’unico evento italiano per la promozione dei viaggi di istruzione e della mobilità giovanile.

La Borsa del Turismo scolastico e studentesco “parla” direttamente agli insegnanti offrendo un’ampia scelta di opportunità di crescita anche extra scolastica. Tra le diverse proposte, la Regione Siciliana – Assessorato regionale del Turismo presenterà la Strada degli Scrittori con itinerari adatti al viaggio d’istruzione e all’attività estiva dei ragazzi: interessanti percorsi per conoscere luoghi, tradizioni, gastronomia, usi, paesaggi che hanno ispirato i più grandi scrittori del Novecento in un raggio di pochi chilometri, nel centro-sud della Sicilia: autori come Luigi Pirandello, Leonardo Sciascia, Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Antonio Russello, Pier Maria Rosso di San Secondo, il contemporaneo Andrea Camilleri e molti altri.

Il giornalista del Corriere della Sera, Felice Cavallaro, ideatore del progetto, terrà sei conferenze, già inserite nel programma, incontrando operatori del settore, docenti, genitori e studenti. “Presenteremo una proposta di itinerario per una gita di istruzione di quattro giorni – spiega l’amministratore del Distretto turistico Valle dei Templi, Gaetano Pendolino – e cattureremo l’attenzione dei visitatori con l’attore Francesco Naccari, che leggerà brani tratti dalle opere dei nostri scrittori. Inoltre inviteremo educatori e operatori alla visione dei cortometraggi realizzati sulla Strada degli Scrittori, per iniziativa dell’assessorato regionale del Turismo e di Sicilia Film Commission, da giovani registi del Centro Sperimentale di Cinematografia, guidati dal direttore della sede Sicilia della Scuola Sperimentale di Cinematografia di Palermo, Ivan Scinardo”.