Danno fuoco ad un centro scommesse a Brancaccio ma non si accorgono di essere osservati da una pattuglia della squadra mobile di Palermo.

La polizia ha, così, arrestato, per danneggiamento, Andrea Clemente, 35 anni, Santo Di Giuseppe, 41enne, e Salvatore Giordano di 49 anni.

GUARDA I VOLTI DEGLI ARRESTATI

La pattuglia composta da poliziotti della squadra mobile, era ufficialmente di passaggio in via Portella della Ginestra dove ha sorpreso i tre mentre davano fuoco al centro scommesse.

Giordano aveva cosparso di benzina la saracinesca del locale, Di Giuseppe dava fuoco con un accendino e Clemente aspettava i complici in auto pronto ad allontanarsi. I poliziotti hanno prima raggiunto e fermato i tre, poi tentato di spegnere le fiamme prima che arrivassero i pompieri vista la vicinanza del locale a un condominio che avrebbe potuto essere raggiunto dall’incendio.

Il proprietario dell’attività ha negato di avere mai ricevuto richieste di pizzo. L’arresto dei tre è stato convalidato.