Il sacrificio del giornalista Mario Francese, ucciso 32 anni fa dalla mafia a Palermo, sara’ ricordato alle 9 di domani, con una cerimonia che si svolgera’ sul luogo dell’agguato, in viale Campania. L’iniziativa, come ormai accade da alcuni anni, e’ organizzata dal Gruppo siciliano dell’Unci-Unione cronisti italiani.

E’ prevista la partecipazione del vice-sindaco, dei vertici del giornalismo siciliano, del prefetto Giuseppe Caruso, del dirigente della Dia, del questore e dei comandanti dell’Arma dei carabinieri, della Guardia di finanza, del Comando Regione militare, della polizia municipale e dei vigili del fuoco.

Mario Francese fu ucciso la sera del 26 gennaio 1979 dai killer del gruppo mafioso riconducibile ai ‘corleonesi’.