“Tra pochi giorni verranno trasferiti al dipartimento regionale per le acque 50 milioni di euro provenienti dall’AGENSUD per consentire l’affluenza delle acque provenienti dall’allacciante destro all’interno dell’invaso della Diga Garcia. Mentre gli altri 6 milioni verranno destinati al completamento definitivo degli impianti di distribuzione delle acque. Non appena arriverà il decreto, la Regione siciliana avvierà le operazioni di gara per la realizzazione delle opere di completamento. Queste somme si aggiungono ai 10 milioni di euro trasferiti alla Regione Siciliana per la realizzazione delle Opere di canalizzazione delle acque per uso irriguo ed agricolo”.

A renderlo noto è Salvino Caputo, parlamentare del pdl e presidente la Commissione Legislativa Attività produttive dell’Ars che ha espresso piena soddisfazione per la positiva definizione dell’importante Opera Pubblica.

Abbiamo atteso 25 anni – ha dichiarato Caputo – per ottenere i finanziamenti per realizzare e completare un opera pubblica di grande importanza per gli agricoltori delle tre province siciliane Palermo, Agrigento e Trapani. Questo è il risultato di un lavoro in sinergia tra la Commissione Attività produttive ed i sindaci con l’ausilio degli uffici periferici che hanno svolto con competenza e professionalità il loro lavoro. Questo risultato dimostra che quando si lavora su progetti concreti i risultati arrivano. E questa opera, una volta ultimata, renderà la nostra agricoltura indipendente da punto di vista delle risorse idriche”.

Nei prossimi giorni Caputo, con la Commissione, incontrerà i sindaci per definire le modalità di pianificazione per la procedura.

Fonte della Foto.