Non avrebbe più trovato le chiavi di casa, e per entrare nella propria abitazione avrebbe deciso di arrampicarsi fino al secondo piano della palazzina per raggiungere il balcone, ma è volato giù.

E’ accaduto questa mattina, in via Cartari a Partinico in provincia di Palermo. L’uomo, Antonio Pezzino, disoccupato di 40 anni, è in gravissime condizioni. Trasportato con un’ambulanza del 118 al pronto soccorso del locale Ospedale Civico.

Sono intervenuti i carabinieri che, da una prima sommaria ricostruzione, ipotizzano che Antonio Pezzino sarebbe voluto entrare dalla finestra lasciata aperta sul balcone. Sono interventi anche i vigili del fuoco del locale distaccamento per consentire ai carabinieri di eseguire accertamenti e stabilire se si sia trattato di un incidente.