Il segretario generale regionale della Cgil Funzione Pubblica Michele Palazzotto ha denunciato quindici giorni fa per condotta antisindacale, ai sensi dell’articolo 28 dello Statuto dei lavoratori, il dirigente generale della Asp 6 di Palermo Antonio Candela.

La denuncia scaturisce dai ripetuti trasferimenti a cui è stato sottoposto Paolo Ingrassia,
medico veterinario e dirigente sindacale dello SVI (Sindacato Veterinari Italiani), sigla sindacale affiliata alla Cgil.

L’udienza davanti al giudice del Lavoro del Tribunale di Palermo è stata già fissata per martedì 12 gennaio 2016.