Donazione dell’Assostampa per sostenere la mensa dell’Help Center di Catania, il pronto soccorso sociale della Caritas diocesana che si trova nei pressi della stazione centrale e che ogni sera distribuisce circa 250 pasti caldi  alle persone senza dimora.

L’assegno è stato consegnato ieri 27 marzo dal segretario provinciale dell’Associazione Siciliana della Stampa Daniele Lo Porto a padre Enzo Algeri, direttore della Caritas.

“L’attività della Caritas, a Catania e nel mondo, è particolarmente meritoria: distribuisce quotidianamente, cibo, vestiti, sorrisi e solidarietà, ad un numero purtroppo sempre crescente di bisognosi. Il sindacato dei giornalisti vuole esprimere un concreto apprezzamento alla Caritas, consapevole che la solidarietà sociale è la grande risorsa di questo Paese.

L’Assostampa è impegnata a fronteggiare una crisi che non ha precedenti, che provoca, giorno dopo giorno, uno stillicidio di licenziamenti in un settore già fortemente provato dalla precarietà del lavoro e da una inevitabile contrazione delle retribuzioni. Che sia Pasqua di fratellanza e carità”, ha detto Lo Porto.

Nel ringraziare i soci dell’Assostampa, padre Algeri ha sottolineato “quanto sia importante che i mezzi di comunicazione siano sensibili alle tematiche sociali, un utilizzo sensato degli strumenti della comunicazione è certamente essenziale affinché alcuni problemi vengano portati all’attenzione di tutti e in particolare di coloro che hanno il potere di cercare soluzioni. Questa è la grande responsabilità dei giornalisti”.

Alla consegna del dono, attraverso il gesto simbolico dell’offerta di una forma di pane, oltre a Daniele Lo Porto, era presente anche Orazio Vecchio, componente del consiglio regionale dell’Ucsi, Unione cattolica stampa italiana.
“E’ importante dare notizia di questi gesti di solidarietà, affinché anche altri possano imitarli e dare il proprio contributo alle iniziative di solidarietà”, ha concluso Lo Porto.