Due persone, un 19enne a Modica e un 33enne a Ispica, che avevano intenzione di suicidarsi sono state salvate da carabinieri nel Ragusano. Il primo intervento è stato eseguito da militari della compagnia di Modica sul ponte Gurrieri dove un 19enne è stato trovato esamine nella sua auto.

Il secondo soccorso è stato eseguito a Ispica nell’abitazione di un 33enne che aveva ingerito farmaci per togliersi la vita, avvisando del gesto dei conoscenti che a loro volta hanno allertato il 112. I due sono stati ricoverati nell’ospedale Maggiore di Modica e non sono in pericolo di vita grazie al tempestivo intervento dei carabinieri.