La Cattedrale di Palermo il prossimo 1 gennaio, alle ore 13, offrirà il pranzo a 200 poveri della città. I tavoli saranno preparati dentro la Cattedrale vicino la Porta Santa della Misericordia.

Il parroco, mons. Filippo Sarullo, per l’organizzazione è coadiuvato dall’associazione culturale polizia municipale di Palermo, dall’associazione LeAli della Protezione civile, da parrocchiani e da alcuni volontari. Al pranzo sarà presente l’arcivescovo mons. Corrado Lorefice.

Gli ospiti sono persone assistite dalla Cattedrale, dalla Caritas Diocesana, dalle Suore Bocconiste di Piazza S. Marco, dalle Suore Vincenziane di Piazza Bellini, dalla Missione Speranza e Carità di Biagio Conte e dall’Ufficio diocesano Migrantes guidato da padre Sergio Natoli.