Insieme a Gela anche Augusta è stata conqueista dal Movimento 5 Stelle. Nel comune del Siracusano, al ballottaggio, è stata eletta sindaco Maria Concetta Di Pietro detta Cettina con il 75,06% delle preferenze (13.496 voti). Ha avuto la meglio su Domenico Paci, sostenuto da cinque liste civiche, che ha ottenuto il 24,94% di preferenze (4.484 voti)

Ad Augusta, unico centro in provincia di Siracusa dove si è votato, il clima in questi ultimi giorni di campagna elettorale è stato rovente. A spingere in alto la temperatura, negli ultimi giorni, un disegno di legge presentato all’Ars dal deputato Ncd Vincenzo Vinciullo, che destina ad Augusta la somma di 23 milioni di euro. Un provvedimento criticato dai grillini che però, evidentemento, non sono stati penalizzati dal provvedimento.