Le tanto attese nomine dei manager della sanità siciliana dovrebbero arrivare tra poche ore. Il governatore Rosario Crocetta ha convocato la giunta alle 17,30: le nomine sono l’unico punto all’ordine del giorno.

L’assessore alla Sanità, Lucia Borsellino, sta rientrando in anticipo da Bologna, dove si trova per un impegno istituzionale, appositamente per partecipare alla riunione giunta.

Si tratta dei vertici delle nove Aziende sanitarie provinciali dell’Isola e di cinque ospedali: l’azienda ospedali riuniti Villa-Sofia Civico, l’Arnas Civico di Palermo, gli ospedali riuniti Piemonte-Papardo di Messina, l’azienda ospedaliera Giovanni Paolo II di Sciacca e l’azienda ospedaliera civile M.P. Arezzo di Ragusa. Nei giorni scorsi la giunta ha già proceduto alla nomina dei nuovi vertici dei tre policlinici universitari.

Non è certo invece se si procederà alla nomina dei vertici del San Giovanni di Dio di Agrigento, dell’Arnas Cannizaro di Catania e del Sant’Elia di Caltanissetta.