L’edilizia scolastica in Italia non gode di buona salute: degli oltre 41mila edifici scolastici statali, numerosi avrebbero bisogno di manutenzione ordinaria o straordinaria, come varie indagini statistiche hanno rilevato e come periodicamente viene ricordato da episodi più o meno gravi.

In particolare, secondo una indagine di Cittadinanzattiva, quattro edifici su dieci hanno una manutenzione carente e il 15% delle aule presenta distacchi di intonaco o segni di fatiscenza. Per migliorare il decoro e la qualità degli edifici scolastici nel Mezzogiorno (in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia), dove la situazione è particolarmente critica, Fondazione Mission Bambini e Fondazione Con il Sud promuovono il bando “#LaNostraScuola – Ripulita e aperta a tutti” che vuole favorire la partecipazione di famiglie, volontari e cittadini al processo di riappropriazione e cura delle scuole come bene comune e la loro valorizzazione come luoghi di cittadinanza attiva.

Il Bando – che prevede uno stanziamento complessivo massimo di 300mila euro e che è aperto fino al 21 dicembre – è rivolto alle organizzazioni non profit e in particolare alle associazioni di genitori, che devono presentare richiesta insieme all’istituto scolastico pubblico dove si intendono realizzare gli interventi. Proprio perché il Bando vuole promuovere la partecipazione, gli interventi dovranno essere svolti a titolo volontario e gratuito. Ogni progetto potrà ricevere fino ad un massimo di 20mila euro, per l’acquisto di materiali come vernici, detergenti, pezzi di ricambio o di piccoli attrezzi necessari per i lavori di manutenzione.

Sono ammessi anche eventuali costi assicurativi, costi per lavori specialistici svolti da professionisti ed artigiani (massimo il 15% del budget complessivo), costi per piccoli arredi non didattici (massimo il 20% del budget complessivo).

Il bando ammette anche costi per la realizzazione di attività da svolgere in orario extrascolastico che valorizzino le scuole come luoghi di cittadinanza attiva (massimo il 15% del budget complessivo). L’iniziativa nasce dopo una prima fase di sperimentazione grazie a cui Fondazione Mission Bambini e Fondazione Con il Sud hanno sostenuto con 50.000 euro interventi di manutenzione ordinaria in cinque scuole pubbliche del Mezzogiorno, a Napoli (due scuole coinvolte), Cutro (KR), Foggia e Palermo.

Il testo integrale e la modulistica per partecipare sono pubblicati online sui siti internet www.missionbambini.org e www.fondazioneconilsud.it.