Sarà Gianfranco Micciché a guidare la lista di Forza Italia nella circoscrizione insulare e il nome dell’ex sottosegretario si aggiunge ai candidati ‘certi’ della lista Sicilia-Sardegna del partito di Berlusconi. Non ci sono problemi per l’ispicese Innocenzo Leontini, ex assessore regionale, e rappresentante del Cantiere Popolare che fa capo a Saverio Romano.

Confermate, ovviamente, le candidature dell’eurodeputato uscente, Salvatore Iacolino, del vicepresidente dell’Ars, Salvo Pogliese, che rappresenta l’area catanese del partito, e del parlamentare sardo, Salvatore Cicu. Dalla Sardegna arriva la candidatura della gallurese Antonella Chivacci, mentre è destinata ad un posto in lista la catanese, trapiantata in Continente, Ylenia Citino che vanta anche una prefazione al suo primo libro ‘Partiti a tutti i costi’ firmata direttamente da Silvio Berlusconi. Infine candidatura europea anche per Francesca Reitano, medico di Messina.

“In un’ottica di pieno appoggio alle scelte politiche di Forza Italia ho deciso di fare un passo indietro e di ritirare la mia candidatura alle prossime consultazioni elettorali sostenendo tutti quelli che, all’interno del nostro progetto, puntano al rilancio economico e sociale della Sicilia, anche a livello europeo”, scrive invece in un comunicato Massimo Romagnoli che era già sceso in campagna elettorale.

“Il mio impegno e il mio sostegno alle liste di Forza Italia è totale – si legge ancora nella nota -. Ringrazio il presidente Berlusconi e i vertici di Forza Italia, a cui rinnovo la mia stima e disponibilità: continueremo a lavorare insieme per le prossime sfide che attendono il nostro partito”.

La lista è stata depositata in Corte d’Appello a Palermo, domani invece è prevista una conferenza stampa di presentazione delle liste di Forza Italia nelle cinque circoscrizioni italiane alla quale parteciperà Silvio Berlusconi.

elleffe