Ho dato la mia disponibilita’ per la candidatura con il Partito democratico. Mercoledi’ al Nazareno ho incontrato Davide Faraone, Lorenzo Guerini e Pina Picierno, della segreteria nazionale, per discutere della mia disponibilita’ a candidarmi alle prossime elezioni europee, nella circoscrizione Isole, con il simbolo del partito”. Lo ha detto Sonia Alfano, europarlamentare e presidente della Commissione Antimafia europea.

“Sono stata accolta con grandissimo entusiasmo – ha aggiunto – e loro si sono detti molto contenti della possibilita’ di avere il mio nome in lista non solo quale ‘simbolo’ della lotta contro la mafia, ma soprattutto perche’ presidente uscente della prima Commissione Antimafia europea della storia. Aspetto fiduciosa la decisione della direzione nazionale di mercoledi’ – ha concluso Alfano – certa che ci siano tutti i presupposti per iniziare insieme un percorso costruttivo”.

Intanto stamattina è stata ufficializzata la candidatura di Caterina Chinnici, figlia del giudice Rocco Chinnici, ucciso da Cosa nostra 31 anni fa, come capolista del Pd siciliano alle prossime Europee.