All’indomani della ricorrenza della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, la deputata del Movimento 5 Stelle Claudia La Rocca presenta una mozione e un’interpellanza all’Ars, con oggetto l’esenzione del ticket per le donne vittime di violenze. Una mozione simile, targata sempre M5S, è stata approvata due giorni fa dal Consiglio Regionale in Piemonte.

Oggi la portavoce siciliana amplia l’oggetto della richiesta e impegna la Regione Siciliana a garantire l’esenzione del ticket sanitario per tutte le azioni successive ad atti di violenza fisica e sessuale, al fine di assicurare alle vittime loro tutela totale.

“I dati sulla violenza di genere rimangono preoccupanti, – afferma la parlamentare La Rocca – soprattutto alla luce del fatto che in Sicilia il fenomeno della violenza contro le donne riguarda il 23,3% delle adulte, mentre solo il 2 percento circa delle donne che subiscono violenza dal partner ha il coraggio di denunciare; e soltanto il 3,4% denunzia nel caso l’autore non sia il partner”.

“Bisogna tutelare le vittime a 360°, – conclude la Cinquestelle – quindi anche nel momento delle prestazioni sanitarie, è un dovere morale e soprattutto un’azione concreta nei confronti delle vittime”.