Al via domani, a Palermo, “Esperienza InSegna 2015”, la piu’ importante manifestazione scientifica del Mezzogiorno, arrivata ormai all’ottava edizione, quest’anno dedicata ai temi “Luce, energia e cibo”, nelle loro molteplici sfaccettature.

Forte del successo delle edizioni precedenti, con oltre diecimila visitatori per anno, da domani fino al 28 febbraio, il Polididattico dell’Universita’ di Palermo diventera’ la sede della grande kermesse: un laboratorio aperto a chiunque voglia scoprire i segreti dei tre elementi alla base del ciclo vitale.

L’iniziativa, a cura di Carmelo Arena e Valeria Greco, è ideata e organizzata dall’associazione Palermoscienza che ha coinvolto quarantatre’ scuole siciliane di ogni ordine e grado, l’Universita’, il Cnr, l’Ingv e numerosi enti di ricerca e associazioni, oltre che 600 animatori tra studenti e docenti.

La manifestazione sara’ aperta, alle 10, al Polididattico (edificio 19), in viale delle Scienze. Saranno presenti il sottosegretario all’Istruzione, Davide Faraone, il presidente della Regione, Rosario Crocetta, e il rettore, Roberto Lagalla.

Parteciperanno Carmelo Arena, presidente di Palermoscienza; Ettore Barone, direttore del dipartimento di Scienze agrarie e forestali; Maurizio Carta, presidente vicario della Scuola politecnica; Giuseppina Micela, direttrice dell’Osservatorio astronomico di Palermo.