Un ufficio per l’assistenza dei diportisti e dei bagnanti. E’ attivo da oggi e fino al 25 agosto, dalle 8 alle 20, lo ’Sportello mare’ della Guardia Costiera di Catania. Lo sportello darà assistenza nell’ambito del Compartimento Marittimo di Catania con giurisdizione dalla foce del fiume Simeto a Sud, alla foce del fiume Alcantara a Nord.

Il nuovo servizio è stato presentato nella sede della Capitaneria di porto dall’ammiraglio Domenico De Michele, direttore Marittimo della Sicilia orientale, insieme con il capitano di vascello Giacomo Salerno e di Fregata Roberto D’Arrigo, rispettivamente Comandante in seconda e Capo Ufficio Relazioni Esterne della Guardia Costiera etnea.

L’iniziativa – secondo le disposizioni del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto offre all’utenza balneare e diportistica – durante il periodo di massimo afflusso di bagnanti sulle spiagge e di maggiore traffico in mare di unità da diporto, un’apertura continua degli uffici ed un migliore servizio alla sempre più numerosa utenza balneare e diportistica. I militari della Guardia Costiera saranno presenti negli stabilimenti balneari e nelle spiagge libere attrezzate sia private che pubbliche, nei Circoli nautici e nei porticcioli turistici.

Alla conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa era presente anche Giuseppe Ragusa, rappresentante del Sib, il Sindacato italiano balneari.

(foto archivio Capitaneria di Porto Catania)

far-com