Sopreso ad aggiustare una moto mentre doveva essere a casa per scontare gli arresti domiciliari. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia hanno arrestato per il reato di evasione, Vincenzo D’Amico, di 24 anni, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Su disposizione dell’autorità giudiziaria, l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa del processo con rito direttissimo presso il Tribunale di Termini Imerese conclusosi con la convalida dell’arresto e, successivamente, l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa di un ulteriore processo in data da destinarsi.