Ancora ex Pip in protesta a Palermo. I lavoratori hanno raggiunto piazza Indipendenza dove si sono radunati davanti alla sede della Presidenza della Regione.

La mobilitazione è stata indetta contro la norma introdotta in finanziaria regionale che fissa a 20mila euro il reddito massimo Isee per accedere al sussidio.

Ad oggi, dal progetto “Emergenza Palermo” sono state espulse circa 500 persone, per motivi legati al reddito ma anche a requisiti morali e di buona condotta, come nei casi balzati alla cronaca negli ultimi giorni.