Per circa un’ora, dalle 7.15 di stamane alle 8.10, facebook è stato irraggiungibile sia nella funzione desktop che mobile. Il disservizio non si è verificato solo in Italia, poiché sono stati segnalati problemi anche negli Stati Uniti.

Impossibile dunque scrivere post, caricare foto e inviare messaggi. Ad andare in down anche Instagram (di proprietà del social network di Mark Zuckerberg).

“La pagina web non è disponibile”, è apparso sul display di chi cercava di connettersi in Italia, “Sorry, something went wrong” (Scsuate, qualcosa è andato storto”) il messaggio visualizzato negli Usa.

In pochi secondi su Twitter ha spopolato l’hashtag #facebookdown, scatenando la corsa all’ipotesi più verosimile del guasto nonché a battute ironiche.

“#facebook #instagram down in tutto il mondo, oggi si lavora” hanno scritto alcuni ironizzando sull’eccessivo tempo trascorso sui social, “#facebookdown, niente panico” è il consiglio dei più equilibrati.

Tutto risolto in poco meno di 60 minuti, ma di certo per milioni di utenti è stato un risveglio diverso dal solito.