L’Agenzia del Demanio organizza, con la collaborazione del WWF e del Touring Club Italiano, le giornate Open Lighthouse nel corso di tutto il mese di settembre, in cui sarà possibile visitare 7 degli 11 fari inseriti nel Progetto Valore Paese – Fari (4 sono in Sicilia).

Si è appena conclusa la fase di consultazione pubblica on line, propedeutica alla pubblicazione in autunno dei bandi di gara grazie ai quali i fari potranno essere dati in concessione fino a 50 anni. E a partire dal 7 settembre i fari saranno aperti alle visite in Sicilia, Campania e Puglia per tutti coloro che si pre-accreditano attraverso la sezione dedicata sul sito www.agenziademanio.it.

Nel dettaglio il 7 e l’8 settembre sarà possibile visitare il Faro di Capo Grosso a Levanzo (TP), il 10 e l’11 settembre il Faro di Punta Cavazzi ad Ustica (PA), l’11 e il 25 settembre il Faro di San Domino alle Isole Tremiti (FG), il 15 e il 16 settembre il Faro di Murrodi Porco a Siracusa e il Faro di Brucoli ad Augusta (SR), il 29 settembre il Faro di Capo d’Orso a Maiori (SA) e il 30 settembre il Faro di Punta Imperatore a Forio d’Ischia (NA).

Il progetto Valore Paese – Fari, si legge in una nota, “rappresenta una risposta all’esigenza di migliorare l’attrattiva dei territori attraverso
il recupero e la valorizzazione del patrimonio storico ed ambientale, affiancando ai tradizionali servizi alberghieri un’ampia offerta
di servizi legati alla cultura, al tempo libero, al sociale e allo sport”.