Lei lo lascia e lui, per vendetta, diffonde via WhatsApp un filmato ritraente un loro rapporto anale, che però è finito sul portale YouPorn, con tanto di sottotitoli in inglese: è successo ad Ivrea, in provincia di Torino, dove una ragazza di 30 anni ha querelato il suo ex fidanzato.

Il video porno, dalla durata di 54 secondi circa, ritrae le parti anatomiche interessate nel rapporto, ma a metterlo online non è stato l’ex fidanzato, bensì un anonimo utente dal nome “aandaproductions”. I riferimenti espliciti a Ivrea nel titolo lasciano però perplessi, dando il sospetto che fosse stato fatto di proposito per farlo trovare più facilmente. Il filmato conta già oltre 20mila visualizzazioni.

“È una brutta vicenda – ha affermato l’avvocato Celere Spaziante, il legale della vittima – e ci auguriamo che la giustizia impartisca una dura lezione all’autore di questa brutta cosa”.