Salvo il trasporto pubblico locale in Sicilia. L’Ars ha approvato l’articolo 19 della legge finanziaria che destinata alle imprese del settore in Sicilia a circa 170 milioni. Soddisfatto il capogruppo all’Ars di Articolo 4 Luca Sammartino.

“Con questo provvedimento – afferma Sammartino – si salva un settore che fornisce un servizio essenziale ai cittadini e, al tempo stesso, si mantengono i livelli occupazionali in un momento di congiuntura socio economica a causa del quale la Sicilia non può permettersi il lusso di perdere altri posti di lavoro”.

“L’ulteriore riduzione del livello di contribuzione, già tagliato ripetutamente negli ultimi due anni, avrebbe messo a rischio molte aziende di trasporto pubblico ad iniziare dall’Amt di Catania che non avrebbe retto il contraccolpo per continuare con numerose altre aziende sia di trasporto urbano che extraurbano”.