Altri 200 milioni sono stati messi in sicurezza ma quasi altrettanti restano da impegnare E’il rendiconto dell’uso dei fondi comunitari comunicato alla giunta regionale di governo riunita proprio a Natale: “Con orgoglio la Regione Siciliana supera il target nazionale per l’impiego dei fondi europei di 3 milioni 773 mila euro, evitando un disimpegno di circa 200 milioni – dice il Presidente Rosario Crocetta -. Nei prossimi giorni – annuncia Crocetta –  illustreremo tutti i settori che saranno coinvolti nell’impiego dei fondi europei”.

Restano, però, da impegnare altre risorse per le quali bisognerà correre. Le procedure dovranno essere completate entro il 31 dicembre ed a rischio restano circa altri 180 milioni di euro. Un tour de force quello messo in campo da maggio ad oggi che ha permesso di salvare circa mezzo miliardo rispetto ai circa 700 milioni considerati a rischio durante l’ultimo comitato di sorveglianza.

 mav