“Nonostante le rassicurazioni circa il pagamento della cig in deroga per migliaia di lavoratori della Formazione professionale in Sicilia per il 2014, resta lo stato di grave disagio causato dalla mancanza di un sostentamento.

Chiediamo un incontro urgente congiunto con l’assessore regionale al Lavoro e la direttrice della sede regionale dell’Inps, al fine di trovare le possibili soluzioni per mettere in campo tutti gli atti necessari all’immediato sblocco del pagamento dell’ammortizzatore”.

Cosi Giovanni Migliore Responsabile Formazione Cisl Scuola sollecita un incontro sul nodo della cig dei lavoratori del settore, all’assessorato e dipartimento regionale al Lavoro e all’Inps, sollecitando un tavolo per il prossimo lunedì 12 gennaio .”Non è più ammissibile e concepibile il perdurare di una situazione stagnante cosi grave che vede gli operatori del settore senza retribuzioni e sostegno al reddito ormai da parecchi mesi” conclude.