Ripartono i corsi di formazione professionale dell’Ecap di Agrigento. Il Consiglio di giustizia amministrativa ritenendo l’appello dell’assessorato regionale alla Formazione infondato, ha respinto la richiesta cautelare di sospensione dell’esecutività della sentenza di primo grado, condividendo le tesi difensive dell’avvocato Rubino.

La Regione Siciliana dovrà pagare le spese del giudizio di primo grado
, liquidate in tremila euro, oltre le spese accessorie.

L’Ecap di Agrigento è uno dei tanti enti di formazione professionale siciliani ai quali l’assessorato regionale alla Formazione aveva revocato l’accreditamento, senza il quale non è possibile attivare i corsi.