È stato sbloccato l’iter per fare partire gli avvisi 1 e 2 della Formazione professionale in Sicilia. Lo comunica Vincenzo Vinciullo, presidente facente funzioni della commissione Bilancio dell’Ars.

“Sono stati determinati – ha detto Vinciullo-  i tempi dopo una riunione in Commissione Bilancio da me presieduta a cui hanno partecipato i lavoratori della Formazione Professionale e quella degli sportelli”

Venerdì (30 ottobre) verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana il regolamento per l’accreditamento

La settimana successiva, cioè venerdì 6 novembre, sempre sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana, verranno pubblicati gli avvisi 1 e 2.

“Le risorse previste gli avvisi 1 e 2 – ha proseguito Vinciullo – ammontano a 163 milioni di euro, di cui 126 milioni di euro destinati agli 8000 docenti impegnati nella formazione, mentre le rimanenti somme sono previste per gli studenti e la gestione”.

“Siamo soddisfatti – ha concluso Vinciullo – per il risultato raggiunto, in cui i lavoratori della provincia di Siracusa hanno avuto un ruolo importante, perché hanno intrapreso un’azione di lotta che si è conclusa martedì con l’incontro in Commissione Bilancio dove, presenti il direttore Generale dell’assessorato Gianni Silvia e il ragioniere Generale Salvatore Sammartano, nonché l’assessore Baccei, sono stati tracciati i percorsi che questa mattina abbiamo definitivamente perfezionato”.