“Se la casa brucia, non bisogna solo gettare acqua, ma capire, anche, chi e perché le ha dato fuoco. Forza del Sud è disponibile a ragionare con tutti, tranne con chi ha appiccato l’incendio“.

Così il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e leader di Forza del Sud Gianfranco Micciché replica al presidente della regione siciliana Raffaele Lombardo che ha accettato la proposta di una tregua politica, finalizzata alla realizzazione di alcuni provvedimenti prioritari, offerta dal coordinatore regionale del Pdl Giuseppe Castiglione.