Fuga da Palermo, destinazione estero. I cittadini emigrati verso l’estero nel 2014 sono sensibilmente aumentati, rispetto all’anno precedente, sia in valore assoluto (sono passati da 782 a 2.141 unità), che in termini percentuali. Lo rivela l’edizione 2014 di Panormus, l’Annuario di Statistica del Comune di Palermo, elaborato dall’Unità di Staff Statistica (Settore Sviluppo Strategico), pubblicato oggi sul web.

Il saldo migratorio a Palermo, pari alla differenza fra immigrati ed emigrati, a partire dal 1980, è sempre risultato negativo, con la sola eccezione del 1981 e del 1982, gli unici due anni in cui il numero degli immigrati è stato superiore al numero degli emigrati. Nel 2014 il saldo migratorio si è attestato a quota -1968.

Il capoluogo siciliano si conferma la quinta città d’Italia per numero di abitanti, dopo Roma, Milano, Napoli e Torino, e prima di Genova, con una popolazione di oltre 678 mila abitanti. Sono 260 mila le famiglie in città, 26 mila stranieri (pari al 3,8% dei residenti). Sono circa 3 mila i matrimoni celebrati nel 2014, di cui il 28% con rito civile, 93 mila studenti nelle scuole elementari, medie e superiori e 40 mila studenti universitari, 218 sportelli bancari, un reddito medio procapite inferiore ai 10 mila euro, un tasso medio d’inflazione dello 0,6%.

Più di un milione e 400 mila le presenze turistiche registrate (di cui oltre la metà di stranieri). Sono 381 mila autovetture e 120 mila moto circolanti, 2 mila e 200 incidenti stradali (che hanno causato 3 mila feriti e 24 morti), 3 mila e 900 compravendite di immobili residenziali.

Nel 2013, inoltre, a Palermo sono stati denunciati complessivamente dalle forze di polizia all’autorità giudiziaria 38.405 delitti, con un incremento rispetto al 2012 di 1.457 delitti, pari al 3,9%. Il tasso di delittuosità totale, che nel 2012 era pari a 5.633,1 delitti ogni 100 mila abitanti, nel 2013 ha raggiunto il livello di 5.760,1 delitti ogni 100 mila abitanti.

L’Annuario Panormus, suddiviso in 10 capitoli, è disponibile, in pdf, sul sito del Comune di Palermo, www.comune.palermo.it/statistica.php, dove è possibile consultare anche altri approfondimenti sulla città realizzati dall’Ufficio Statistica.