I carabinieri hanno arrestato Antonino Guadagna, 28 anni, Mario Maligno 26 anni e Paolo Palazzo 50 anni per furto e ricettazione.

I primi due sarebbero gli autori di un furto in un negozio in via Galileo Galilei a Palermo. Qui i ladri avevano portato via due candelabri in argento stile liberty del 1920, alti circa 30 centimetri, 5 portacandele e con braccetti raffiguranti delle teste di aquila, del valore di euro 550 e di alcuni cucchiaini.

I due erano fuggiti a bordo di una Citroen C3. I carabinieri sono andati al mercato del Papireto e qui hanno visto i due entrare in una bottega di antiquariato. Nel corso della perquisizione sono stati ritrovati gli oggetti rubati. Gli arresti sono stati convalidati.