Migliaia tra cd e dvd pirata (oltre 11 mila) sono stati sequestrati a Gela dalla Guardia di finanza, che ha scoperto un centro di riproduzione e commercio di film ed album musicali duplicati illecitamente.

E’ stato denunciato il titolare di un esercizio commerciale, F.A., di 44 anni, cui è stata comminata una sanzione di due milioni di euro.

I militari hanno anche sequestrato otto hard disk, due tablets, due pc, un totem in grado di masterizzare contemporaneamente 11 dvd e 800 euro in contanti.