Un graffito che raffigura un presepe con due madonne e la scritta “Gesù è nato da una coppia di fatto”, realizzato accanto alla sede del comune di Messina, sta scatenando polemiche.

L’opera, realizzata dall’Arcigay in piazza Municipio, è stata dipinta subito dopo la definizione della delibera della giunta sul registro delle unioni civili. Alcuni cittadini, che ritengono il graffito blasfemo, si sono rivolti alla Curia.