La polizia di stato indaga sulla morte di Matteo Triolo di 76 anni trovato la scorso notte lungo i binari della linea ferrata di Brancaccio a Palermo. L’uomo si era allontanato da casa la mattina, ma non aveva fatto ritorno.

Il medico legale ha constatato una profonda ferita alla testa,forse provocata dalla caduta sui binari. Per essere certi sulle cause è stata disposta dal pm di turno l’autopsia che sarà eseguita nell’istituto di medicina legale del Policlinico.