Per questo fine settimana, il Museo diocesano di Agrigento parteciperà al progetto “Arte e fede – I percorsi”. La città ha aderito all’Amei (Associazione musei ecclesiastici italiani), che ha promosso, per sabato 2 e domenica 3 marzo, la celebrazione delle Giornate dei Musei diocesani in tutta Italia. Il percorso condiviso è ispirato sia al tema costantiniano, al suo significato d’origine e alle sue conseguenze per la storia del cristianesimo, sia alla contemporaneità dei tempi odierni.

I Musei diocesani e religiosi in generale contengono al proprio interno veri e propri tesori storico-artistici. Fanno parte di un immenso patrimonio, spesso poco noto, svolgendo un’importante funzione di custodia e di valorizzazione dei loro beni.

Nella giornata di sabato, il Museo seguirà il seguente orario: 10-13 e 15-18 con possibilità di visite guidate. In quest’occasione le Chiese di San Lorenzo (Purgatorio) e Santa Maria dei Greci di Agrigento, presenti nell’itinerario, rimarranno aperte con gli stessi orari.

C.M.