Un giovane di 21 anni di origine indiana che risiede da tempo a Balestrate in provincia di Palermo è morto annegato. Il ragazzo, Singh Gurvinder, si è tuffato nel mare tra Balestrate e Alcamo Marina ed è stato inghiottito dai cavalloni non riuscendo più a tornare a riva. Sono intervenuti i carabinieri e gli uomini della guardia costiera che, non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Così la gita al mare è finita in tragedia.

Pare che il giovane, dopo avere dato alcune bracciate, sia stato travolto da grosse onde e forti correnti che gli avrebbero impedito di fare ritorno sulla battigia. Probabilmente preso anche dal panico, il ragazzo, purtroppo, è annegato tra gli alti cavalloni. Quando i familiari si sono accorti che il congiunto fosse in difficoltà e sono corsi in suo aiuto, purtroppo,  il ragazzo, già non dava più segni di vita. Il suo corpo esanime è stato trascinato a riva e a nulla sarebbero valsi i svariati tentativi di rianimarlo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e gli uomini della guardia costiera che, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Non appena sul posto arriverà il medico legale, la salma verrà riconsegnata alla famiglia.