“Non rientra nelle nostre competenze muovere passi in un certo modo, ma senz’altro esprimeremo il nostro disagio presso il governatore della Sicilia per le frasi dell’assessore”. Lo ha detto il presidente del Senato Pietro Grasso rispondendo alla senatrice Alessandra Mussolini che aveva chiesto di intervenire per chiedere le dimissioni di Battiato.