Lo spettro dell’emergenza idrica arriva anche a Palermo. A causa dello scoppio di una conduttura in zona Statua, nei pressi di piazza Vittorio Veneto, che avrebbe provocato anche il cedimento di un tratto di strada – interi quartieri a nord della città sono senz’acqua.

In alcune zone l’acqua dai rubinetti esce, ma in scarsa quantità e mista a terra, dunque non potabile.

Non si sa ancora quanto tempo ci vorrà per ripristinare la normale erogazione idrica.