Nove deputati nazionali, tutti dell’area Cuperlo, che chiedono al presidente Crocetta di spiegare in direzione nazionale le scelte sul rimpasto della giunta e soprattutto la sua versione sullo scontro in atto con la segreteria regionale del Pd. Sono Magda Culotta, Maria Greco, Franco Ribaudo, Maria Iacono, Angelo Capodicasa, Pippo Zappula, Giuseppe Berretta, Luisa Albanella e Tonino Moscatt.

“Siamo contenti che il Presidente Crocetta -scrivono in una nota – parteciperà alla Direzione nazionale: sarà quella la sede migliore per spiegare il colpo di mano con il quale ha formato in Sicilia un governo regionale, partorito in totale spregio delle decisioni degli organismi regionali del Partito democratico, nonchè privo del sostegno dei numeri all’Assemblea regionale. Un esecutivo che, di fatto, nella sua composizione, non tiene conto di quel progetto di rinnovamento del governo regionale che avevamo richiesto con fermezza e coerenza per consentire il rilancio di questa regione”.