Gli ospiti del centro di prima accoglienza di Pozzallo, in prevalenza siriani e palestinesi, ieri sera hanno rifiutato il pasto e stamani la colazione perchè chiedono di essere trasferiti e lasciare al più presto la Sicilia.

Attualmente il centro ospita 113 migranti, in prevalenza si tratta delle famiglie arrivate a Pozzallo 4 giorni fa con lo yacht di lusso battente bandiera turca.

Per il viaggio alcuni migranti hanno pagato anche 8500 euro a testa. Il direttore del centro di prima accoglienza di Pozzallo, Angelo Zaccaria assicura che invece tutti gli ospiti hanno consumato il pranzo di mezzogiorno.