> I CONSIGLI DELLO ZIO TOZZO

Un proverbio è per sempre. Anni e anni di esperienze concentrati in poche parole offrono in un motto la soluzione a una infinità di situazioni e problemi che quotidianamente affliggono le giovani e meno giovani generazioni.

Se la saggezza popolare non sbaglia mai, tramandata negli anni eppure sempre attuale, quando a raccontarla è il custode dei più antichi aforismi siculi, ogni frase si trasforma in una preziosa lezione di vita.

Dalla prossima volta, dai retta a u zù Tozzo: un po’ sbagghiari.

 

LE PERLE DI SAGGEZZA DU ZU’ TOZZO

“Fai bene e scordatillu, fai mali e penzaci”
(Se fai del bene non verrà considerato, se fai del male preparati alle conseguenze)

“Aranci aranci, ci havi li guai si li chianci”
(Quando ci capita qualcosa di brutto, il problema riguarda soltanto noi)

“Cu mancia fa muddrichi”
(Chi fa qualcosa inevitabilmente commette qualche errore)

 

 

 

(Vignette di Francesco Marino)