No, e se il Palermo avesse perso?“.

Così ha risposto il 53% dei lettori di BlogSicilia al sondaggio calcistico dedicato a Fabrizio Miccoli e al suo atteggiamento nella partita col Lecce (squadra di cui è letteralmente innamorato) di domenica scorsa.

Il Romario del Salento, ricordiamo, dopo aver siglato una meravigliosa rete su calcio di punizione, non solo non ha esultato ma è stato sostituito tra il primo e il secondo tempo da Abel Hernandez.

Per il 47%, invece, il comportamento del capitano del Palermo, idolo del Renzo Barbera, non è da giudicare negativamente, perché conta “il cuore, innanzitutto“.

Nessuno, infine, ha optato per il “no comment“.

I tifosi della squadra RosaNero, quindi, si sono divisi. Ma siamo certi che anche coloro che non hanno ‘gradito’ il comportamento di Miccoli, lo ‘amano’ alla follia.