Via libera del ministero dello Sviluppo economico e del Comitato di Sorveglianza sulla proposta di concordato Amia. Lo rende noto il Comune di Palermo attraverso una nota del vicesindaco di Palermo con delega alle Società partecipate, Cesare Lapiana.

“Il parere positivo – spiega La Piana – è un fatto che può finalmente sbloccare la situazione e ci fa ben sperare in una veloce soluzione della procedura fallimentare e per il ritorno dell’azienda ad una gestione ordinaria“.

clap