Sono otto le richieste di intervento giunte dall’alba di oggi al Centro Nazionale Soccorsi della Guardia Costiera relative ad imbarcazioni in difficoltà, cariche di migranti, dirette verso l’Italia.

La Centrale operativa sta coordinando i soccorsi: sono stati sino ad ora conclusi un’operazione da parte della motovedetta CP 291 di Lampedusa a favore di 103 migranti che erano su gommone parzialmente sgonfio; e un intervento per il soccorso di 125 migranti che erano a bordo di un barcone in difficoltà.

Quest’ultimo intervento è stato svolto dai marittimi di un mercantile dirottato nella zona di navigazione dell’unità in difficoltà.

Anche Nave Grecale della Marina Militare sta operando a favore di un centinaio di migranti aavvistati a bordo di un barcone in difficoltà.