Un presunto scafista è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile di Siracusa. E’ accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, in concorso con altri soggetti al momento non ancora identificati. Si tratta di un egiziano di 25 anni, Mohamed Mohamed Morsi.

L’egiziano era giunto al porto grande di Siracusa lo scorso 20 settembre insieme ad altri 298 migranti. L’uomo è stato condotto nel carcere di Cavadonna.