“Se voglio qualcosa cerco sempre di ottenerla”. È questa la filosofia di vita della ventisettenne ragusana Teresa Cilia, nuova tronista di “Uomini e donne”, programma condotto dalla De Filippi.

Teresa è la più piccola di quattro figli e vive con la madre a Ragusa. Nel suo curriculum si conta già qualche apparizione in tv, a “Ragazzi e ragazze”, versione più giovanile di “Uomini e donne”, e alla prima edizione italiana di “Temptation Island”, dove vestiva i panni della giovane tentatrice. Ma non solo tv. Teresa, infatti, ha lavorato anche come vetrinista.

Com’è la nuova reginetta del reality? Impulsiva, istintiva, testarda. Come la maggior parte delle donne del Sud. Sensibile, e lo si vede quando si parla del padre scomparso quando lei aveva solo tre anni.

Molto unita alla famiglia, ancor di più dopo una brutta malattia, ormai superata, che probabilmente è servita anche ad accrescere la sua fede in Dio, tanto da farsi tatuare un simbolo cristiano.

L’uomo dei suoi sogni? Una figura che possa proteggerla, con cui instaurare un rapporto basato sulla fiducia e sulla sincerità, che la faccia ridere e che la porti al mare.

Chissà se riuscirà a trovarlo grazie ai consigli di Maria De Filippi, dell’esperta Tina, del pubblico in studio e di quello che da casa, ogni pomeriggio, seguirà le avventure amorose della nostra bella siciliana.

(foto pagina Facebook)