Un corriere della droga che trasportava 7 chili di hashish è stato arrestato dai carabinieri di Monreale, alle porte di Palermo.

E’ il disoccupato Gianni D’Anna, 28 anni, intercettato dai militari alla guida di una Toyota “Yaris” sulla circonvallazione di Monreale e seguito poi lungo l’autostrada Palermo-Catania fino a Termini Imerese, dov’è stato fermato.

La vettura è stata perquisita con l’intervento del cane antidroga “Mefisto” che ha individuato sotto i sedili l’hashish, suddiviso in 22 panetti e secondo i carabinieri del valore di 50 mila euro.

D’Anna è stato rinchiuso nel carcere dei Cavallacci, come disposto dal pm della Procura della Repubblica di Termini Imerese, Rosa Caramia.