Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Capaci, nell’ambito di un servizio antidroga svolto con il supporto dei militari della Compagnia d’Intervento Operativo del 12° Battaglione Carabinieri “Sicilia”, hanno eseguito una perquisizione nell’abitazione di Claudio Fanara, 26enne già noto alle forze dell’ordine, rinvenendo circa 115 grammi di marijuana, occultata in barattoli di latta e parte della quale già suddivisa in dosi, nonché 2 grammi di hashish.

Nel prosieguo dell’operazione i Carabinieri hanno rinvenuto anche un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento dello stupefacente e la somma di 5.190 € in banconote di vario taglio, presunto provento dell’attività di spaccio.

Claudio Fanara è stato arrestato con l’accusa di detenzione illecita di sostanze stupefacenti ed è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.